Caribe Network

by Altatech srl


 

ATTREZZATURE IMPIEGATE

Tutte le attrezzature usate nei nostri impianti sono professionali e testate nel corso degli anni.

Abbiamo scelto di fornire gli apparati in comodato per avere una gestione diretta degli stessi

in caso di malfunzionamento. Tutti gli apparati sono gestibili e quindi configurabili da remoto, e

vengono monitorati costantemente per verificarne il corretto funzionamento.

Se per un motivo qualsiasi si dovessero guastare, vengono sostituiti gratuitamente addebitando

solo le spese vive di mano d'opera e di eventuale trasferta.

 

 

 


ROUTER CISCO 1841  
 

 

Il router Cisco 1841 Integrated Services fa parte del Cisco 1800 Integrated Services Router della serie che integra l'Integrated Services Router Portfolio.

Il router Cisco 1841 Integrated Services fornisce il seguente supporto:

 

  • Prestazioni wire-speed per i servizi simultanei
  • Maggiore protezione dell'investimento attraverso l'aumento delle prestazioni e modularità
  • Protezione degli investimenti migliorata attraverso una maggiore modularità
  • Maggiore densità passante alta velocità WAN Interface slot per schede (due)
  • Supporto per oltre 90 moduli esistenti e nuovi
  • Supporto per la maggior parte di WIC esistenti, VWIC e VIC (modalità solo dati)
  • Due integrati porte 10/100 Fast Ethernet
  • Sicurezza
    • A bordo di crittografia
    • Supporto di fino a 800 tunnel VPN con il modulo AIM
    • Supporto Antivirus difesa attraverso Network Admission Control (NAC)
    • Prevenzione delle intrusioni come pure stateful supporto Cisco IOS Firewall e molte altre caratteristiche essenziali di sicurezza
SWITCH HUB
8-P RJ45 10/100/1000MBPS
 
CARATTERISTICHE HARDWARE

Standard e protocolli IEEE 802.3 / 802.3u / 802.3ab / 802.3x
CSMA / CD
Interfaccia 8 10/100 / 1000Mbps, Auto-negoziazione, Auto-MDI / MDIX
Alimentatore esterno 100-240VAC, 50 / 60Hz
Dimensioni (LxPxH) 6,2 x 4,0 x 1,0 in. (158 x 101 x 25 mm)
Fan Quantità Fanless
Indicatore LED Power System
Link, indicatori di velocità e di attività per ogni porta incorporati in ogni porta RJ-45
CARATTERISTICHE SOFTWARE
Funzioni avanzate tecnologia verde, risparmio di energia fino al 72%
Flow Control 802.3X
Supporta QoS (IEEE802.1p)
Trasferimento Metodo Store and Forward
ALTRI
Certificazione CE, FCC, RoHS
Contenuto della confezione Switch a 8 porte 10/100 / 1000Mbps Desktop
adattatore Di Alimentazione
Guida Utente
Requisiti di sistema Microsoft® Windows® 98SE, NT, 2000, XP, Vista o Windows 7, Mac® OS, NetWare®, UNIX® o Linux.
Ambiente Temperatura d'esercizio: 0 ° C ~ 40 ° C (32 ° F ~ 104 ° F)
Temperatura di stoccaggio: -40 ° C ~ 70 ° C (-40 ° F ~ 158 ° F)
Umidità di funzionamento: 10% ~ 90%, senza condensa
Umidità di immagazzinaggio: 5% ~ 90%
senza condensa


MIKROTIK ROUTER LINK
2B2011iL-IN
 

Il
RB2011 è un dispositivo multi porta progettato per uso interno, ed è disponibile in molte configurazioni e con moltissime opzioni.

Il RB2011iL-IN è il modello con cinque porte Gigabit Ethernet e cinque porte Fast Ethernet, jack di alimentazione e supporto PoE. Involucro di metallo

E 'alimentato dal processore di rete 600MHz 74K MIPS Atheros di nuova generazione e ha 64 MB di RAM e una licenza Level4 RouterOS.

e' presente la funzione di output PoE per la porta # 10 - è in grado di alimentare altri dispositivi compatibili PoE con la stessa tensione applicata all'unità. Carico massimo sulla porta è 500 mA.


MIKROTIK ACCESS POINT
WiFi RB951G-2HnD
 
Il
RB951G-2HnD è un Access Point wireless SOHO Gigabit AP con una CPU Atheros di nuova generazione con maggior potenza di elaborazione. Ha cinque porte Gigabit Ethernet, una porta USB 2.0 - 2.4GHz 1000mW 802.11b / g / n wireless AP con antenne integrate.

Ha una potente CPU da 600Mhz e una RAM da 128 MB. Il dispositivo è molto piccolo e viene fornito del necessario per il montaggio.

La confezione contiene Router BOARD 951G-2HnD con adattatore.
Caratteristiche:
Processore Atheros AR9344 600 MHz
128 MB SDRAM
5 porte Gigabit Ethernet
802.11n, doppia catena
Power over Ethernet
System Level MikroTik
RouterOS 4

 

ARCHITETTURE POSSIBILI

(Queste immagini sono puramente indicative)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Possono essere implementate diverse architetture di impianto.

 

Tipicamente, il tipo base, e' formato dalla linea ADSL e dal Router. Se necessario si puo' utilizzare uno Switch e un Access Point (AP), indipendentemente dalla velocita' richiesta.

Questo consente la connessione alla rete Internet sia via cavo RJ45, da inserire in una delle porte dello Switch, sia via WiFi attraverso l'AP.

Se fosse necessario possono essere aggiunti altri AP per aumentare l'area di copertura, ovviamente via cavo di rete RJ45.

Con questa configurazione gli AP NON vengono gestiti. Cio' significa che il primo utente potrebbe

occupare buona parte della banda se, ad esempio, inizia a scaricare film, navigare, ascoltare musica e agganciare allo stesso AP altri apparati, PC, Tablet, Smartphone, ecc.

Questa configurazione e' adatta per una famiglia o un ufficio senza particolari esigenze di scarico o invio dati. In ogni caso ove sia possibile un controllo diretto da parte del gestore della rete.

Possono essere implementati altri tipi di impianto in base ad esigenze diverse.

Nel caso in cui fossero necessari un numero maggiore di AP, ad esempio un albergo, diventa fondamentale la corretta ripartizione della banda. E necessario inserire nella struttura un Router Mikrotik che permette di attribuire ai diversi AP, ad esempio, la quantita' di banda predeterminata. Questa apparecchiatura e' completamente gestibile: orari, tempo disponibile, disponibilta' di banda, attribuzione costo, ecc.

Quindi, la linea ADSL, il Router Cisco, il Router Mikrotik, lo Switch e gli AP. Anche in questo caso, indipendentemente dalla velocita' richiesta.

 

Per quanto riguarda l'aspetto velocita' di banda, vi sono alcuni tagli. Questi i piu' interessanti:

4M/512, 7M/704, 20M/1M. (Riferiti rispettivamente a download e upload)

 

In base alle necessita', e' anche possibile aumentare la banda fino a 40M/2M usando la tecnologia del "Load Balancing".

Il load balancing, in italiano bilanciamento del carico, è una tecnica utilizzata nell'ambito dei sistemi informatici che consiste nel distribuire il carico di uno specifico servizio, ad esempio la fornitura di piu' linee ADSL contemporaneamente, per aumentare la banda disponibile e la relativa scalabilita'.

In pratica se arrivano 10 richieste per una pagina web su un cluster di 2 server, alle prime 5 risponderà il "primo" server, e alle altre 5 il "secondo".

Ne deriva anche una maggiore affidabilita', perche' ad una eventuale "interruzione" di uno dei server non compromette la fornitura del servizio agli utenti; non a caso i sistemi di load balancing in genere integrano dei sistemi di monitoraggio che escludono automaticamente dal cluster i server non raggiungibili ed evitano in questo modo di far fallire una porzione delle richieste di servizio degli utenti.

 

La gestione del load balancing e' affidata al Router CISCO dotato di 2 Wic ADSL2. La configurazione di questi apparati e' abbastanza complessa e viene sempre gestita dal nostro staff tecnico direttamente, anche da remoto.